In questa guida spieghiamo coltivare l’alocasia. L’alocasia comunemente chiamata anche orecchie d’elefante per via delle sue foglie che ne ricordano la forma, va esposta in luogo molto luminoso, ma semiombreggiato. Non sopporta le temperature al di sotto dei venti o venticinque gradi. Se non volete bruciarle le foglie, dovete assolutamente evitare di esporla a correnti d’aria troppo forti. Questo genere, ha bisogno di molta acqua, quindi non dovete far diventare mai secco il terriccio. Inoltre occorre vaporizzare sulle foglie dell’acqua…