Vuoi realizzare una copia di un tuo lavoro in gesso? Non ti preoccupare, si può fare, basta che tu legga i passi di questa guida. La guida, infatti, spiegherà come realizzarla in poco tempo, basta attenzione e buona volontà. Dai incominciamo a realizzarla.

La prima cosa che bisogna fare è quella di realizzare una cornice per non far fuoriuscire il gesso dai bordi. Prendiamo del cartone rigido, misuriamo l’originale dello stampo che bisogna poi realizzare in gesso. Fatto questo, prendiamo la forbice e ritagliamo il cartone creando i bordi, facendo in modo che l’altezza sia considerevole, questo farà si che il gesso non trasbordi.

Fatto questo primo procedimento, prendiamo un pennello che non rilasci le sue setole, e passiamo sullo stampo in originale dell’olio di vasellina, spalmiamo bene i punti dello stampo, senza tralasciare nulla. Adesso prendiamo il gesso e mescoliamo dentro una bacinella con un acqua di rubinetto, senza che il composto diventi troppo liquido.

Adesso, non dobbiamo fare altro che passare il gesso precedentemente mescolato, mettendolo sull’intero stampo della copia originale. Ora con pazienza, attendiamo che si asciughi per benino, minimo due giorni. Facciamo in modo che il nostro calco aderisca bene. Poi con delicatezza dobbiamo levare il gesso che si staccherà facilmente, dato che abbiamo passato l’olio di vasellina. Appena staccato, posizioniamo la copia sul tavolo di lavoro e se desideriamo possiamo colorarlo a nostro piacimento.