Ragazze in questa guida vorrei parlarvi del modo in cui è possibile congelare nel vostro freezer tutte le verdure, frutta e erbe aromatiche che desiderate.

Questo perché non tutte le verdure e la frutta sono disponibili ogni giorno dell’anno. Vi sono verdure e frutta di stagione che magari quando ne abbiamo voglia, non sono disponibili né al mercato né al fruttivendolo. A volte capita anche di trovarle ai fruttivendoli, ma i loro prezzi sono davvero esagerati.

Ecco a voi il metodo per congelarle in maniera corretta, in modo tale da avere frutta e verdura in ogni stagione dell’anno.

Ragazze dovete sapere che la congelazione è una buon soluzione per la conservazione delle verdure e della frutta, proprio perché il freddo e il ghiaccio bloccano la formazione e lo sviluppo di batteri.

Il processo di congelamento ci permette di non distruggere le sostanze nutritive contenute nella nostra frutta e verdura e, anche se, dopo averli scongelati, la loro consistenza non sarà proprio uguale a quando erano fresche, vedrete che non vi deluderà il loro sapore, infatti avremo un gusto uguale a quello delle verdure e frutta fresca. Vedrete come sarà buono e saporito assaporare una pesca o una fragola durante il freddo dell’ inverno, come saranno saporiti i nostri funghi o porcini, ottimi per fare un buonissimo risotto con gli amici, li sorprenderete davvero!!!

Prima di congelare i nostri prodotti freschi, vi sono però delle regole da rispettare, se vogliamo avere un ottimo risultato dalla congelazione.

Per prima cosa dobbiamo assicurarci che la verdura e la frutta che abbiamo deciso di congelare sia freschissima, in modo tale che i prodotti in questioni possano conservare la loro consistenza, le loro sostanze vitaminiche e il loro colore. Ricordatevi che è preferibile non congelare le verdure e la frutta con un’alta percentuale di acqua e anche quelle che siamo abituati a consumare crude, come sedano, cetrioli, insalate varie, cipolle.

Dopo esserci assicurati che siano fresche, dobbiamo lavarle e asciugarle per bene. Nel lavarle elimineremo lo sporco e anche le parti molli o molto dure.

Congelamento della frutta

Elimineremo dalla frutta i noccioli, e la taglieremo a pezzi uguali. Alcuni tendono a aggiungere anche lo zucchero o lo sciroppo. Per lo zucchero si crede che la frutta conservata con esso, mantenga meglio il sapore e la consistenza. Poi una volta che la vogliamo scongelare, lo zucchero potrà essere eliminato sotto l’acqua. Per conservar la frutta con lo zucchero, dopo averlo aggiunto, aspetteremo che inizi a rilasciare i succhi e in quel moment la potremo mettere in un contenitore e congelare. Se invece vogliamo congelare la nostra frutta a secco, la taglieremo a pezzi e la metteremo in un piatto e in freezer, solo quando sarà congelata la imbusteremo.

Congelamento della verdura

Per congelare le nostre verdure, il procedimento è diverso dalla frutta. Per prima cosa le laveremo per bene e successivamente andranno fatte bollire per pochi minuti, circa 3-4, in acqua bollente, in modo tale da bloccare l’azione degli enzimi e la perdita di sapore e consistenza. Subito dopo l’ asciugheremo per bene e con molta cura. A questo punto possiamo metterle nei nostri contenitori o buste per congelarle.

Congelamento delle erbe

per congelare le erbe aromatiche, tipo basilico, prezzemolo, rosmarino e menta dobbiamo rimuovere le foglie dallo stelo, lavarle per bene e asciugarle con cura. Dopo le porremo in un vassoio e le metteremo in freezer, finche non saranno congelate, solo a quel punte le imbusteremo.

Come potete vedete ragazze è molto semplice congelare le nostre verdure e frutta preferite, in questo modo avremo la possibilità di soddisfare i nostri desideri in tutto l’arco dell’anno.