Come sapete il telepass serve principalmente per non fare la fila al casello. Personalmente devo dire che è molto utile e quindi ho deciso di scrivere questa guida per tutti quelli che vogliono avere finalmente il telepass.

Il primo passo da fare è recarsi presso un Punto blu, è possibile consultare l’elenco sul sito ufficiale delle autostrade in questa pagina. Facciamoci dare il modulo di richiesta del telepass e rechiamoci alla nostra banca. Compiliamo tutti i dati anagrafici che ci vengono richiesti e facciamo firmare l’autorizzazione al rilascio del telepass al direttore della nostra banca.

Per esperienza personale dovete attendere almeno un paio di giorni lavorativi. Prendiamo il nostro modulo compilato e rechiamoci nuovamente al punto blu (ricordiamo di prendere il numero di targa della nostra autovettura). Diamo il modulo al punto blu e aspettiamo che vengano registrati i nostri dati sui terminali. Subito dopo ci verrà rilasciato il telepass.

Rechiamoci alla nostra automobile e fissiamo il telepass dove vogliamo (se la macchima è schermata posizioniamo il telepass dove ci è consigliato dal libretto di istruzioni). Ora il nostro telepass è attivo e pagheremo ogni tre mesi i pedaggi che fatturiamo. Ricordiamo che durante il transito in un casello riservato al telepass è consentita una velocità di massimo trenta chilometri orari.

Per maggiori dettagli è possibile contattare l’azienda seguendo questa guida sul servizio clienti di Telepass o fare riferimento al sito ufficiale, su cui sono presenti tutte le informazioni necessarie.