Un importante e profumato centrotavola per la sala da pranzo, realizzato con un portafrutta di ferro battuto e una fresca e delicata composizione di rose e margheritine, che portano un soffio di primavera. Le tonalità nel rosa dei fiori risaltano al contatto con le foglie verdi di diverse dimensioni, mentre il profumo delicato e dolce delle rose diffonde una piacevole e rilassante fragranza.

Con il panno di cotone inumidito pulite le foglie da utilizzare per la composizione, quindi disponete sulla base del portafrutta quelle più grandi, in modo che si sovrappongano leggermente e sporgano dai bordi.
Terminate di disporre le foglie e appoggiate al centro del portafrutta il foglio di acetato. Tenete il tutto fermo con una mano e date delicatamente la corretta direzione alle figlie, facendo sporgere molto quelle più lunghe.

Con il taglierino tagliate la spugna da fiorista in misura del fondo del portafrutta, quindi disponetela sul foglio di acetato, ricoprendolo con cura.
Tagliate la rete da fiorista in misura della spugna, quindi adagiatela sopra, realizzando una gabbia. Con le dita ripiegate le parti in eccedenza attorno alla spugna.

In una brocca d’acqua diluite alcune gocce di essenza alla rosa, quindi bagnate completamente la spugna in modo che sia ben impregnata, ma non sgoccioli.
Tagliate il gambo delle rose e delle margherite in diagonale, quindi infilatele nella spugna creando una composizione armoniosa. Completate con le margheritine bianche.