I ricami sono una parte bellissima di vestiti e di altre cose come centrini e lenzuola. Sono molto belli, ma anche parecchio delicati e quindi bisogna prendersene cura al meglio. Per farlo, leggi bene la seguente guida dedicata all’argomento del ricamo.

La prima cosa che devi fare per prenderti cura al meglio dei tuoi capi ricamati è lavarli correttamente. Prima di metterli in lavatrice, quindi, mettili al contrario in un sacchetto a rete e usa un programma delicato. Se invece lavi a mano, usa l’acqua fredda e ti consiglio di non usare l’asciugatrice.

Se hai però fretta e devi usarla, fai in modo di mettere il capo interessato sopra gli altri, così che il calore non lo colpisca direttamente. Per quanto riguarda l’asciugatura, mettilo su un asciugamano bianco senza strizzarlo. Non stirarlo, ma se proprio non ne puoi fare a meno, stiralo al contrario.

Inoltre, regola il ferro da stiro ad una temperatura abbastanza bassa. Appoggia poi il capo con il ricamo su qualcosa di morbido. Quando lo riporrai nell’armadio, mettigli sopra qualcosa, così che il ricamo non si impigli in altre cose. Ecco i vari passaggi per tenere sempre belli i tuoi capi ricamati.