Il timballo di riso è un piatto unico molto prelibato e succulento, adatto anche per i bambini. E’ una ricetta per fare il riso in maniera diversa e creativa, facile da fare e anche abbastanza veloce. Ti consiglio di provare, vedrai che sarai soddisfatta!

Occorrente
400 gr di riso arborio
100 gr di burro
150 gr di piselli surgelati
150 gr di prosciutto a dadini
150 gr di fontina a fette
Formaggio grattugiato
Olio
Sale
Brodo vegetale
Mezza cipolla

Prima di tutto cucina i piselli: mettili ancora surgelati nell’acqua bollente, con una manciata di sale grosso.
A parte, prendi la cipolla, e tritala con la mezza luna molto finemente. Una volta che i piselli sono cotti, scolali e versali in una padella con un filo d’olio extra vergine d’oliva e la cipolla.

Aggiungi il prosciutto a dadini e fai dorare per un paio di minuti. Adesso accendi il forno a 180°, non ventilato. Mentre il forno riscalda, in una pentola metti metà del burro, versa il riso, e fallo tostare. Aggiungi il brodo vegetale e fai cucinare per 15 minuti circa. Una volta cotto, metti il resto del burro, e fallo mantecare, e il formaggio grattugiato.

A questo punto aggiungi i piselli con il prosciutto, e mescola per bene. Aggiungi anche la fontina tagliata a piccoli pezzi. Prendi una teglia, foderala con della carta forno, versaci del formaggio grattugiato, e unisci il riso condito. Metti in forno a 180° per 10 minuti circa, fino a che il timballo diventerà dorato. Prima di servirlo lascialo raffreddare 15 minuti in modo che si tagli bene e non si disfi.