Perdere peso velocemente è possibile, in vista della prova costume o di un week end al mare potete provare ad adottare alcuni accorgimenti alimentari che vi permetteranno di perdere fino a tre chili in due giorni.

Prima di dirvi come, vorrei precisare che diete di questo tipo devono essere considerate un fatto occasionale, e che se dopo non si effettua un adeguato regime di mantenimento i chili si riprendono facilmente.

bilancia

Inoltre queste diete sono sconsigliate se soffrite di patologie particolari e tendono a rallentare il metabolismo.

Se siete reduci da diete fai da te senza successo è probabile che il vostro organismo faccia resistenza e che per voi sia più difficile perdere peso rispetto magari alla vostra amica che si mette a dieta per la prima volta. In caso di dubbi consultatevi con il vostro medico.

Ora vediamo come fare per rientrare nell’abitino attillato da indossare nel fine settimana.

In realtà quelli che perderete in tre giorni saranno liquidi, tossine, per bruciare grasso bisogna dedicarsi all’attività fisica costante e ad una dieta equilibrata.

Per vedere l’ago della bilancia scendere in due giorni, dovete abolire i carboidrati per due giorni. Al mattino un bicchiere d’acqua con succo di limone per depurarsi, the verde o latte di soia, un uovo alla coque, caffè nero.

Come spuntino uno yogurth magro, a pranzo un bel passato di verdura fatto da voi ( quelli industriali contengono troppe aggiunte) cubetti di tofu passato in padella con verdure a piacere.

Per la sera potete gustarvi una bella omelette, fatta senza farina e senza latte bovino, con un po’ di affettato di tacchino ed un contorno di verdura.

La sera prima di andare a dormire prendete una bella tisana di finocchio rigorosamente senza zucchero.

Il secondo giorno il menu è quasi uguale, potete sostituire il tacchino con il prosciutto crudo, oppure al posto dell’omelette potete consumare una bella bistecca di seitan o una fetta di petto di pollo o tacchino sempre con contorno di verdure.

Durante la giornata the verde o tisane a volontà e acqua.