Vuoi una pelle del viso rilassata, fresca e profumata? Allora non c’è niente di meglio che questo tonico fai da te. Risulta essere semplice e lo puoi fare in ogni stagione dell’anno senza nessuna controindicazione, l’unica cosa è reperire le arance durante la loro stagione e conservare il tonico per l’inverno.

arancia

Occorrente
Arance
Aceto di mele
Acqua di fiori d’arancio

La stagione delle arance sta per finire e non vuoi farti sfuggire l’occasione di provare questo tonico? Allora utilizza le ultime arance che puoi ancora trovare nei negozi per realizzare il tonico in casa. E’ perfetto per le pelli miste in quanto è astringente e purificante. Prendi allora per incominciare, tre belle arance succose.

Mi raccomando solo che le arance non siano trattate ma naturali. Poi prendi trenta millilitri di aceto di mele e settanta millilitri di acqua di fiori di arancio che trovi tranquillamente in erboristeria. Questo tonico ovviamente è da applicare su un viso pulito in precedenza. Lava a questo punto le arance.

Poi prendi la buccia e grattugiala e mescola in un bicchiere insieme all’aceto di mele. Devi lasciar riposare per almeno due giorni l’infusione cosi ottenuta. Trascorsi i due giorni puoi a questo punto aggiungere anche l’acqua di fiori di arancio. Ora non ti resta che passarlo sul viso con un batuffolo di cotone idrofilo.