In questa guida spieghiamo in che modo coltivare l’alpinia zerumbet.

Queste piante sopportano bene temperature intorno allo zero, infatti possono benissimo stare all’aperto, nonostante siano piante d’appartamento. Hanno bisogno di essere posizionate in luoghi luminosi, ma necessitano di stare alcune ore al giorno ai raggi solari diretti. Inoltre, nelle stagioni più calde occorre tenerle all’ombra.

Innaffiate spesso la vostra alpinia zerumbet, ma attendete che il terreno asciughi un po’ prima d’irrigarla nuovamente. Vaporizzate sulle foglie dell’acqua durante i periodi caldi o in inverno quando sono accesi i riscaldamenti. Somministrate ogni dieci o venti giorni del concime per piante da fiore diluito in acqua.

Per il benessere della vostra pianta, è bene procurarle un vaso ampio, visto che sviluppa radici che si espandono molto e che danno vita a nuovi germogli da cui si riprodurranno altre piante. Il terreno ideale deve quindi essere soffice e ben drenato. Queste piante possono essere attaccate da afidi e cocciniglia.